Sapone di Marsiglia: le proprietà sconosciute e gli usi Strabilianti!

Sapone di Marsiglia: tutti sanno che viene usato per lavare i panni, ma non che possiede moltissime proprietà utili alla vita di tutti i giorni! Ecco quali sono e come sfruttarle…

Il sapone di Marsiglia è molto conosciuto ed amato per il suo odore fantastico e per gli effetti che ha sull’abbigliamento. In alcuni casi si usa anche per lavare le mani, il corpo o i capelli, questo anche grazie alla sua delicatezza che non crea problemi neppure alle pelli più sensibili. Ma ci sono anche altri usi davvero eccellenti di questo sapone, che purtroppo sono anche poco conosciuti, e che possono rendersi davvero molto utili anche tra le mura domestiche.

Sapone di Marsiglia: tutti gli usi cosmetici!

Il sapone di Marsiglia è uno dei saponi più naturali in assoluto, grazie ai suoi ingredienti composti quasi esclusivamente da sodio ed olio d’oliva. Sono in pochi però a conoscere tutti gli straordinari effetti cosmetici. Questo sapone si può utilizzare al posto del dentifricio, ma anche in sostituzione dello shampoo o del normale bagnodoccia. In particolar modo, ha un effetto rigenerante per la pelle del corpo e del viso, soprattutto per via delle numerose proprietà antibatteriche ed antisettiche. Il sapone di Marsiglia ha anche un effetto lenitivo e per questo è molto consigliato per la pelle dei bimbi più piccoli o per coloro che soffrono di alcune problematiche legate alla pelle sensibile.

Il sapone di Marsiglia è consigliato per chi soffre di eczemi e irritazioni, ma è utile persino per alleviare acne e psoriasi. Se associato all’olio di Argan, questo sapone è un rimedio ottimo per le cicatrici e le smagliature. Perfetto da utilizzare anche come balsamo o come shampoo, economico e facile da applicare. E’ utile in particolar modo per i capelli sfibrati e per quelli che devono essere rigenerati.

Il sapone di Marsiglia si può associare anche ad un olio essenziale in maniera tale da rendere più piacevole l’odore ma anche potenziare l’effetto. Inoltre, non c’è alcuna controindicazione per quanto riguarda l’uso del sapone di Marsiglia nelle parti intime. Al contrario è utile per chi soffre di irritazioni e secchezza, e può essere utile anche in caso di infezioni grazie al suo effetto antibatterico. Inoltre, questo sapone è un alleato della rasatura e della depilazione, per via del suo effetto lenitivo.

Può essere applicato sui peli in maniera tale da ammorbidirli ma anche per risciacquarsi in seguito, per mantenere la pelle idratata e prevenire le tipiche irritazioni dovute alla depilazione o alla rasatura della barba. Infine, un paio di gocce di sapone di Marsiglia sullo spazzolino possono essere davvero sempre indicate. Tale rimedio infatti aiuta a combattere le gengive infiammate e migliora a livello generale la salute della bocca. Inoltre si apprezzerà sicuramente il profumo lasciato.

Sapone di Marsiglia: le proprietà per la casa!

Anche tra le mura domestiche non si può non fare uso del sapone di Marsiglia. Innanzitutto è particolarmente utile per pulire il bucato: basta strofinare delle saponette sui capi per avere degli ottimi risultati. Questo sapone si può anche associare al bicarbonato di sodio o al sale, per sbiancare e rendere più morbidi i panni che abbiamo lavato. L’azione antisettica del sapone di Marsiglia, soprattutto se combinato al bicarbonato, lo rende un ottimo prodotto per la pulizia dell’interno del forno ma anche per la pulizia dei piatti. Miscelando questo sapone con dell’olio essenziale, in maniera tale da migliorare la profumazione, è possibile rendere i propri pavimenti puliti in modo eccezionale. Allo stesso tempo si può adottare la stessa strategia per le superfici, soprattutto se sono presenti macchie oppure se appaiono particolarmente opache. Il sapone di Marsiglia riesce davvero a far risplendere queste superfici meglio degli altri detergenti chimici e magari più costosi.

E’ inoltre consigliato riempire alcuni sacchetti con delle scaglie di sapone di Marsiglia e lasciarli all’interno degli armadi. La profumazione su tutti gli abiti sarà ottima, ed inoltre quest’odore allontana le tarme proteggendo così tutti i capi, soprattutto quelli ai quali teniamo di più. Allo stesso tempo, il sapone di Marsiglia si può usare per tenere lontano un altro tipo di insetti. Può essere infatti un antiparassitario naturale per animali domestici e piante, soprattutto se associato ad alcune scaglie di olio di semi. Sulle piante bisogna sempre agire con precauzione ed evitare, anche se notiamo che il rimedio funziona, di riempirle di sapone di Marsiglia per non danneggiarle.

Infine, questo sapone è molto delicato e non causa irritazioni alla cute. Può essere usato anche per l’igiene del nostro amico a quattro zampe: è una mossa sensata che non danneggia il PH della pelle dell’animale, cosa che accadrebbe se invece usassimo uno shampoo o un bagnoschiuma adatto solo agli esseri umani.

Insomma, è davvero il momento di fare scorta di sapone di Marsiglia: versatile, ecologico, naturale, ed anche economico. Che ne pensate? L’avete mai usato? A voi i commenti!

Commenta