Avocado: Un Fantastico Alleato Per La Salute!

Oltre alla preparazione di fantastici manicaretti in cucina, l’Avocado è un preziosissimo alleato per la nostra salute. Ecco le proprietà magnifiche che contiene questo cremoso frutto esotico!

L’avocado, chiamato anche pera alligatore, è un frutto esotico che veniva coltivato nell’America centro-meridionale ancora prima dell’arrivo di Cristoforo Colombo. Era descritto come un frutto molto abbondante con un ottimo sapore ed è molto importante acquistarlo quando è maturo. Per capire quando è in questa fase basta semplicemente toccarlo. Basta tastarlo con le dita per rendersi conto se ha una consistenza morbida. Se è così allora vuol dire che è maturo e che può essere acquistato. È un’ottima fonte di calcio e potassio e contiene grandi quantità di fibra e grassi monosaturi, molto utili per difendere il cuore e contrastare il diabete e l’obesità.

L’avocado riesce ad equilibrare molto velocemente il colesterolo cattivo nel sangue, donando anche diversi benefici per l’apparato cardiocircolatorio. Ottima fonte di vitamina A, B1, B2, D, E, K, H e PP e di conseguenza ha degli effetti davvero molto benefici sulla salute delle persone che lo inseriscono nella loro dieta. Ha, inoltre, diverse proprietà digestive e aromatiche e può essere un ottimo rimedio contro la dissenteria. Si tratta di un ottimo alleato per il sistema nervoso, per l’apparato cardiaco, per il fegato, il colon, gli occhi, la pelle e i capelli.

L’avocado può essere consumato anche durante la gravidanza in quanto è ricco di folati. L’acido folico aiuta a prevenire le malformazioni a carico del sistema nervoso, i difetti congeniti del cervello e del midollo spinale per questo è indispensabile in gravidanza. Mezzo avocado contiene 57 grammi di acido folico, che rappresentano il 14% del fabbisogno giornaliero. Essendo un frutto molto dolce può essere utilizzato anche per preparare delle deliziose ricette salate e per la preparazione di salse, come la guacamole, ma anche per cucinare degli antipasti leggeri o dei primi piatti estivi. È, inoltre, un alleato naturale indispensabile contro l’obesità e il diabete e a confermarlo è stato uno studio scientifico condotto recentemente, che ha dato degli ottimi risultati.

Scopriamo insieme i dettagli di questo studio…

Lo studio scientifico sull’avocado

Lo studio scientifico sull’avocado è stato condotto da un team di ricercatori dell’Università di Guelph, in Canada, e ha svelato che questo frutto esotico è un alleato naturale contro il diabete e l’obesità. Per la prima volta i ricercatori hanno dimostrato che un composto presente nel frutto può inibire i processi cellulari che solitamente portano allo sviluppo del diabete. È stato, inoltre, scoperto che questa sostanza viene assorbita dal sangue senza alcun tipo di effetto collaterale a livello renale, epatico e muscolare.

I risultati di questo studio hanno svelato che l’avocatina B, una molecola grassa presente solo ed esclusivamente nell’avocado, è in grado di contrastare l’ossidazione incompleta nel muscolo scheletrico e nel pancreas, così da ridurre la resistenza all’insulina. Lo studio è stato effettuato su un gruppo di topi. I ricercatori hanno alimentato questi animali con diete molto ricche di grassi per otto settimane per riuscire a scatenare obesità e resistenza all’insulina.

Per le altre cinque settimane successive, invece, hanno aggiunto l’avocatina B alle diete ricche di grassi della metà dei topi presi in considerazione per la ricerca. I risultati dello studio sono stati del tutto inaspettati ma molto positivi. I topi trattati, infatti, dopo aver aggiunto l’avocado alla loro dieta, pesavano molto meno rispetto a quelli che avevano continuato a seguire una dieta priva di questo frutto esotico. L’aumento di peso è diminuito ed è diventato significativamente più lento nel tempo.

L’inserimento dell’avocado nella dieta non comporta effetti collaterali. I topi a cui è stato somministrato l’avocado hanno mostrato una sensibilità all’insulina molto più importante rispetto all’altro gruppo di topi. È stato, inoltre, effettuato uno studio clinico sull’uomo in cui l’avocatina B veniva somministrata come integratore alimentare in aggiunta ad una dieta tipicamente occidentale.

Per queste persone l’assorbimento dell’avocatina è stato efficace e del tutto privo di effetti collaterali che avrebbero potuto colpire il fegato, i reni oppure i muscoli. L’assorbimento dell’AvoB nel sangue si è rivelato molto efficace e soprattutto molto sicuro.

I risultati sono controversi

Il team di ricercatori che hanno effettuato questo studio ha evidenziato anche una riduzione di peso nei soggetti che hanno aggiunto l’avocado nella propria dieta. Nonostante questo gli esperti hanno spiegato che statisticamente il risultato non è particolarmente significativo.

Dopo aver dimostrato che questa sostanza è del tutto sicura per l’uomo e completamente priva di effetti collaterali, i ricercatori hanno deciso di condurre altri studi clinici per testare l’efficacia dell’AvoB anche per quanto riguarda i disturbi metabolici.

Conoscevate queste fantastiche proprietà dell’Avocado? A voi i commenti!

Commenta